L’ereditarietà astrale da Grace Kelly alle figlie (III parte)

 Il 1° febbraio del 1965 nasce la terzogenita della famiglia reale di Monaco, Stephanie. Sole congiunto alla Luna in casa VI nel segno dell’Aquario in fase di Luna Nuova. Sebbene questa fase lunare indichi spesso una collaborazione tra volontà e inconscio, la posizione nel segno dell’Aquario tende a svilire quest’opportunità di sviluppo sia perchè il Sole è in esilio sia perchè la Luna è afflitta poichè mascolinizzata dall’energia solare.
L’idea che Stephanie ha introiettato di sua madre è principalmente indicata proprio da questa combinazione Sole- Luna. L’immagine del femminile e del maschile psichico sono fusi e perciò inscindibili, ma in questo caso la ricettività lunare tende a soccombere di fronte alla forza propulsiva diretta del Sole. Una madre dalla ferrea volontà che ha bisogno di brillare a costo di mettere in ombra il suo lato emozionale. La casa VI poi tende alla cura del particolare e i luminari abbracciati in questa casa evidenziano il bisogno di apparire sì, ma in una forma che da un lato sia curata nei minimi particolari e che dall’altro risulti essere il più naturale possibile.

Annunci

4 pensieri su “L’ereditarietà astrale da Grace Kelly alle figlie (III parte)

    • GraZia sei gentilissima! Quando affronto così intensamente il discorso Luna ho una scarica di energia intensa come fosse una regressione nell’inconscio!!!! Adesso ho bisogno di riequilibrare, week end all’insegna del Sole 😉

  1. Mi ha sempre colpito molto la differenza di atteggiamento delle due sorelle nei confronti del loro ruolo pubblico. Al di là della vita sentimentale travagliata per entrambe, Caroline ha sempre aderito in pieno alle necessità e allo stile imposto dal protocollo, specie dopo la morte della madre di cui ha assunto in toto le responsabilità. Mentre Stephanie sembra averne portato alla luce il lato più nascosto e trasgressivo. per entrambe una specie di tributo postumo, ma anche una resa di fronte alla difficoltà di integrare quegli aspetti così contraddittori all’interno di sè. Chissà come vivranno questa non facile eredità le loro figlie Charlotte, Pauline, Camille, rispettivamente Leone, Toro, Cancro. Materiale interessante per le tue riflessioni future, Daniela :)…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...