Cristoforo Colombo e l’astrologia

Riporto qui un breve articolo di Gianni D’Angelo sul ruolo dell’astrologia nei momenti topici della storia dell’umanità.

 

 Giorni fa mi sono imbattuto in un libro scritto dallo storiografo americano Benson Bobrick, intitolato the fated sky  dove l’autore esamina da un punto di vista storico come l’astrologia ha influito nelle varie vicende umane. Raccontandoci fatti che a volte potrebbero sembrarci insignificanti ci fa capire il ruolo degli astrologi nel contesto sociale dei tempi passati e di quelli di oggi. Ecco di seguito un breve estratto:
“Nel 1492 Cristoforo Colombo non avrebbe potuto scoprire l’America senza la dottrina sviluppata dagli astrologi arabi di Bagdad nel secolo IX d.c. Quando Colombo intraprese il grande viaggio che lo ha portato verso le coste d’America, lo ha fatto ispirato in una profezia biblica, guidato dall’astrologia araba e dagli strumenti che gli sono stati forniti da tre astrologi del continente che erano anche matematici: Regiomontano e le sue tavole planetarie; una mappa elaborata da Paolo Toscanelli; e delle effemeridi preparate da Samuel Zacuto, che più tardi avrebbe costruito lo splendido astrolabio in ferro utilizzato da Vasco De Gama nel suo viaggio intorno al Capo di Buona Speranza. Colombo si è avvalso di tutti questi elementi tanto per i calcoli astronomici come per la navigazione in alto mare. Ha utilizzato un astrolabio e un quadrante per determinare l’altezza delle stelle, ha rimesso l’ora al suo orologio di sabbia osservando i transiti del sole, ha puntato il polo nord magnetico guardando la stella polare e ha calcolato le ore notturne dalla costellazione dell’Orsa Maggiore. Fece scalpore tra i nativi di un’isola quando predisse un eclisse di luna e basandosi sulle sue conoscenze astrologiche è riuscito a predire il tempo e a mettere al riparo le sue barche nel porto di Santo Domingo in vista di un aspetto che si era formato tra Giove e Mercurio che presagiva una tempesta tropicale”.
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...