Venere in Scorpione

Continua la mia ricerca attraverso le posizioni di Venere nel Tema Natale. Oggi ho approfondito con Angelo Damiotti la Venere che più di altre è stata nel tempo avvolta di mistero e dipinta a tinte fosche, Venere in Scorpione. Angelo Damiotti vive in Inghilterra dove lavora come Astrologo e Artista e dove ha conseguito il diploma in Astrologia psicologica al CPA
 Astroriflessioni: Ciao Angelo, sei pronto per questo viaggio alla ricerca della Venere più misteriosa?
 Angelo: sono appena tornato da lavoro quindi sono libero per una chiacchierata su Venere nello Scorpione
 Astroriflessioni: Venere nel suo esilio, sono state scritte pagine e pagine su questa posizione, non del tutto felici…
 Angelo: e’ una posizione che a me personalmente piace, di recente ho compreso come questi piazzamenti apparentemente debilitati possano spesso offrire qualcosa in piu’, pur comprendendo che e’ necessaria una certa crescita. A volte con il nostro gergo astrologico tendiamo a guardare alla realta’ in maniera troppo netta, bianco e nera, non ho mai detto a nessuno dei miei clienti “sei in esilio” di certo la funzione che il pianeta Venere vuole esprimere, per poter fare cio’ ha bisogno di una trasformazione, un’evoluzione tipica di chi ha pianeti nello Scorpione. Venere nello Scorpione, come tutte le altre posizioni di Venere dello zodiaco, ha un suo proprio gusto estetico, in questo segno sembra apprezzare tutto cio’ che e’ vivo, reale e non e’ un amante della superficialita’.
 Astroriflessioni: dal canto mio ho letto che questa posizione, in particolare, vibra ad un certo livello che pochi sanno e possono cogliere. Le vibrazioni che regala una tale Venere di solito è come due anime che si riconoscono a pelle
 Angelo: sì infatti le persone con Venere nello Scorpione quando sono consapevoli della necessita’ che questo piazzamento richiede (chiarezza dei propri bisogni, guardarsi dentro nel profondo) sono capaci di dare molto affetto, e costruiscono dei rapporti duraturi, questa Venere e’ in un segno fisso e di acqua, e come tale ha bisogno di fondersi con qualcuno o qualcosa che apprezzi veramente, i guai nascono quando questa venere non e’ integrata all’interno dell’oroscopo e non si comprende realmente cio’ che si vuole, o lo si rifiuta inconsciamente
 Astroriflessioni: è nel regno di Marte (Astrologia Classica) e di Plutone (Astrologia Contemporanea) di certo non ama cose banali, o persone banali, ha bisogno di emozioni forti, di scoprire, di tessere tele (lo Scorpione è un’ Aracnide) per avanzare lentamente ma implacabilmente ed è capace di grande fedeltà se le sue aspettative di con-divisione fisica-emotiva non vengono deluse dalla superficialità affettiva altrui
 Angelo: una cosa su cui riflettevo e’ il fatto che Venere sia in domicilio nei segni in cui Marte e’ il governatore, e Marte viceversa. Credo che questo ci dica qualcosa della natura dei due pianeti, Marte e’ un impulso per dare impronta verso l’esterno mentre venere anziche’ proiettarsi all’interno cresce dentro, Venere attrae. Marte e Venere sono due poli opposti. in questo segno Venere ama il piacere della conquista, e credo che spesso le persone con questa posizione si lancino in relazioni difficili, magari anche per potere di conquista, per poi essere vittime di questa ricerca; Venere nello Scorpione cresce molto quando non cerca solo all’esterno, ma e’ capace di dare qualcosa da dentro
 Astroriflessioni: Marte è l’azione ma essa nasce sempre per un desiderio e il desiderio appartiene a Venere per cui Marte lavora al servizio di Venere. Anch’io sono speranzosa su questa posizione anche perchè si tratta di un pianeta benefico per cui semplicemente userà modi diversi di amare ma è e resta pur sempre Venere
 Angelo: sì credo che sia molto importante per le persone con Venere nello Scorpione riconoscere questo bisogno di raggiungere la verita’ di ogni cosa, nelle relazioni e in qualsiasi cosa si dirigano, se questo bisogno per veridicita’ non e’ riconosciuto, allora si aprono dinamiche psicologiche spesso molto difficili ad esempio come quello di sentrsi traditi da una persona che non si e’ conosciuta veramente, con cui non si e’ realmente instaurato un rapporto basato. Come la sorella Venere in Capricorno questa posizione puo’ chiudersi in se stessi e credere che sia tutta colpa degli altri, come tutte i piazzamenti nello Scorpione, c’e’ la necessita’ di imparare a perdonare e riconoscere cio’ a cui uno e’ realmente legato, senza chiudersi in una bolla di cinismo per preservarsi da altre ferite.
Credo che l’ultima cosa che le persone con questa Venere debbano fare, e’ tentare di rinnegarsi e non accettare questo desiderio di vivere intensamente. La nostra cultura a volte recrimina certi atteggiamenti che in alcuni contesti vengono considerati “eccessivi” o “scabrosi” o moralmente “inadatti”. Rinnegare questi lati e’ uno sbaglio che se si compie, si fnisce con l’ appiattire il carisma e il magnetismo erotico che questa posizione conferisce
 Astroriflessioni: Una Venere in Scorpione poi, può estremizzare ulteriormente la sua natura con un’eventuale aspetto a Marte
 Angelo: Darby Costello mi disse che la perosna con Marte e Venere nel medesimo segno spesso ama e odia allo stesso tempo, riuscire a mantenere un rapporto con una persona che si apprezzi ma che non si puo’ controllare in tutto e per tutto. È un paradosso, ma anche una ricchezza.
 Astroriflessioni: l’elogio della passione direi! grazie della bella chiacchierata, alla prossima!
 
 
Annunci

6 pensieri su “Venere in Scorpione

  1. Cosa dire? Mi ritrovo per nascita nel segno del sagittario con ascendente ariete, Venere e Marte nello Scorpione.
    Negli ultimi mesi in balia di emozioni dominanti e contrastanti che mi rendono la quotidianità difficile e tormentata.

    • Ciao compagna di segno! Immagino che il periodo appena trascorso ma, ahimè nel tuo caso, anche i prossimi due mesi, siano stati piuttosto frustranti e dinamici! Ma con Marte che governa il tuo ascendente, il tuo Marte e anche la tua Venere, hai sempre la capacità di reagire, diciamo una spinta in più che ti permette di non impanatanarti nelle sabbia mobili. Buona estate, Daniela

  2. Ho sempre pensato a Venere in Scorpione come ad Inanna che discende nel regno oscuro di Ereshkigal per scoprire quel nucleo essenziale di sé nascosto nell’ombra. Una posizione in cui Venere si deve disfare di tutti i suoi orpelli per ritrovarsi nuda a scoprire qual è la vera essenza della sua natura affettiva. Una Venere attratta magneticamente dalle crisi, perché solo attraverso di esse comprenderà la sua peculiare capacità di trovare il divino e l’estasi nell’angolo più buio della sua anima.

    • Ciao Angela. È sempre l’insieme del Tema a connotare tutto l’orientamento affettivo e sessuale e non un solo pianeta in un segno ma, in generale, lo Scorpione essendo un segno d’acqua di modalità fissa, ama visceralemente con tutti i sensi e trovata la persona che risponde al suo archetipo interiore di anima gemella, non tradisce mai. Ribadisco comunque che è l’intera lettura del Tema a identificare una predisposizione o meno al tradimento come ad esempio una Venere lesa ma una Venere in Scorpione, di per sè, dà piuttosto un amore (p)ossessivo e unico che flirt a volontà. Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...