Ennio Flaiano

Pescara, città che mi scorre nelle vene, è nota ai più per aver dato i natali ad un Pesci tanto amato quanto odiato, Gabriele D’Annunzio, ma pochi sanno che nella stessa via del poeta nazionale, nacque un altro personaggio di grande cultura e di elevata creatività, Ennio Flaiano. A onor dell’Astrologia, un Pesci anche lui!

Ennio Flaiano (Pescara, 5 marzo 1910 – Roma, 20 novembre 1972) è stato uno sceneggiatore, scrittore, giornalista, umorista, critico cinematografico e drammaturgo italiano. Specializzato in elzeviri, Flaiano scrisse per “Oggi”, “Il Mondo”, “Il Corriere della Sera” e altre testate. Lavorò a lungo con Federico Fellini, con cui collaborò ampiamente ai soggetti e alle sceneggiature dei più celebri film del regista riminese, tra i quali “La strada”, “La dolce vita” e “8½”. (Wikipedia)

Nel cuore di molti rimangono i suoi celebri aforismi, ma anche D’Annunzio ne ha scritti molti, che sia una peculiarità di scrittura tutta nettuniana?
Ennio Flaiano

“La felicità consiste nel non desiderare che ciò che si possiede”

Annunci