Ingresso Sole in Cancro

L’ingresso del Sole in Cancro coincide con il solstizio d’estate. Nella Carta domificata per Roma, l’ascendente è in Cancro e il Sole è appena sorto. Anche se la congiunzione non è perfetta per pochi primi, il luminare va a formare poco dopo l’aspetto con Mercurio. Il Mediocielo, il punto più alto dell’oroscopo è in Pesci con il suo governatore, Nettuno, congiunto ad esso. Il Tema, con gli assi su segni cardinali e mobili, si presenta con la maggior parte dei pianeti nell’emisfero superiore. Un senso di positiva rinascita permea la Carta con il Sole neonato in casa 12 e Giove che ha già ripreso il suo moto diretto diventa propulsore di tutto ciò che nei mesi scorsi aveva subito una brusca fase di rallentamento.

Il governatore del Sole, la Luna, è in Toro, la sua esaltazione ed è in perfetto trigono a Plutone. Il luminare notturno è in fase calante, da lì a pochi giorni perfezionerà il novilunio.