Transiti dicembre 2020

L’ultimo mese di quest’anno nefasto porta molti cambiamenti in cielo tra i pianeti. Ieri, 14 dicembre, c’è stata un’imponente eclissi solare che a seconda di dove cade nel vostro Tema qualcosa porta via ma darà inizio anche a qualcosa di straordinario. Nei prossimi giorni Saturno e Giove lasceranno definitivamente il Capricorno ed entreranno nel segno dell’Acquario. Un passaggio questo che stavamo aspettando per 9/10 della popolazione. Finalmente si cambia aria, ci si alleggerisce del peso di questi titani nel segno più duro dello zodiaco. Aspettiamoci cambiamenti soprattutto quando Giove e Saturno quadreranno Urano in Toro ma abbiamo vissuto con una triplice congiunzione Giove Saturno Plutone in Capricorno che qualsiasi cosa ci sembrerà una sciocchezza.

PS vi ricordo che potete trovare su amazon.com il mio nuovo libro tutto dedicato all’amore: “Venere archetipo astrologico dell’amore”

Novità editoriale!

Chiudere quest’anno triste con una novità editoriale è stata una mia scelta ponderata. Voglio continuare a credere in quello che faccio e dare un segnale a chi mi segue con passione che anche nel buio si può trovare speranza.

https://www.amazon.it/s?k=venere+archetipo+astrologico+dell%27amore&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref=nb_sb_noss

Vi annuncio che da oggi troverete su amazoato a Venere e all’amore: “Venere archetipo astrologico dell’amore”.
Buona lettura!

Cielo di fine agosto

In queste sere ho avuto la fortuna di poter osservare il cielo da punti strategici privi di illuminazione artificiale e come sempre resto affascinata e stupefatta della bellezza che c’è sopra le nostre teste. Ho visto anche diverse ‘stelle cadenti’ e mi son chiesta chissà quanti desideri devono esaudire… Ritagliatevi un po’ di tempo per osservare il cielo di notte, a volte basta anche solo uscire dalla città, vedrete che il piccolo sacrificio di organizzarvi e guidare un po’ di sera vi verrà ripagato in modo esponenziale. Buon cielo!

Astri e coronavirus, davvero si può?

Ormai tutti ne parlano. Eziologi nati o improvvisati ma tant’è. Certo è che fa paura e questo perché non si hanno dati certi e chissà quando ne avremo. Nel frattempo si formulano ipotesi sul come sia nato il virus e le possibilità spaziano da tesi complottiste a quelle fantasiose a quelle probabili. Sono fuori da Facebook da qualche anno ma l’eco di ciò che circola sul social mi arriva ancora perché c’è qualcuno che temendo che mi manchino le informazioni ci tiene a farmele pervenire in qualche modo. Errore. Non mi manca Fb nè il vespaio di opinioni che si agita nei numerosi post pubblicati. Ma veniamo a noi. Non senza sorpresa ho scoperto che ci sono studiosi dell’arte che rivendica la paternità di aver scritto, con largo anticipo su altri astrologi che magari faceva altro in quel momento come vivere per esempio, sulla possibilità di una pandemia mondiale e ora paiono fieri che ciò sia accaduto perché si sa, l’ego ha bisogno di conferme. È vero, in cielo c’è un potenziale e pericoloso assemblaggio di pianeti nel segno del Capricorno come non si vedeva da tanti tanti anni e Mercurio sta retrogradando in Pesci dove c’è l’infido Nettuno. Ma davvero è utile pronosticare tante sciagure? A questo servirebbe la nostra arte, l’astrologia? Chissà in quanti modi potrebbe e può ancora esprimersi questa non comune congiunzione di pianeti. Sono io che vedo il bicchiere mezzo pieno? Può darsi ma è stato proprio nei momenti di tensione che l’uomo ha prodotto le più grandi scoperte scientifiche utili all’umanità e io spero davvero che tante brillanti menti nel mondo che sono in interrotto lavoro giungano presto alla scoperta di un vaccino accorciando quel tempo previsto di 18 mesi.

Special promo San Valentino

Per tutto il mese di febbraio si potrà prenotare con me l’analisi di coppia via telefono con lo sconto del 30% sul costo del consulto.
Per info scrivetemi a: astroriflessioni@gmail.com