Fine settimana di incontri

Come annunciato, in questa prima parte di febbraio c’è un’alta concentrazione di pianeti in segni di terra. In questo fine settimana c’è un picco massimo con Venere in Capricorno che farà un sestile a Marte in Scorpione e Mercurio, sempre in Capricorno che farà un sestile a Giove in Vergine. Un due giorni di incontri baciati dalla fortuna in tutti i sensi e, se sono incontri affettivi, saranno anche molto passionali.
Il meglio lo avranno i nativi Capricorno, Toro e Scorpione. Seguono, solo con un po’ meno effervescenza rispetto ai primi della lista, i Vergine e i Pesci. I Cancro, già emotivi di loro, si sentiranno sì sulle montagne russe ma saranno sensuali come nessuno, i nativi degli altri segni possono partecipare al banchetto delle emozioni, ce n’è per tutti.
Buon week end!

Febbraio di fuoco, anzi di terra

Le prime due settimane di Febbraio, saranno caratterizzate da una concentrazione di pianeti in segni di terra in sestile a Marte in Scorpione. Mercurio e Venere in Capricorno si congiungeranno a Plutone e faranno la staffetta con Giove in Vergine. Quanto bisogno di concretezza, di andare in fondo alle questioni, di voler vedere realizzati i propri desideri! Ottimo transito per Vergine, Scorpione, Capricorno, Pesci. Il resto dello zodiaco sarà spinto verso la stessa direzione ma non sempre i risultati saranno così efficaci come per i segni citati.
Buon mese a tutti!

Luna in Toro

La settimana inizia con la Luna in Toro in trigono a Mercurio e Giove. Questo è il momento giusto per fare pace in casa se c’è stata qualche baruffa nel fine settimana con la battagliera Luna in Ariete. Baciatevi o fate dolci, o entrambi se preferite!
Valido per ♈♉♊♋♌♍♎♏♐♑♒♓

Giove in Vergine

Da domani, 11 Agosto, fino a Settembre 2016, Giove transiterà nel segno della Vergine. Per un anno, ha transitato nel segno del Leone che ha vissuto, e sta vivendo, una delle estati più dinamiche ed eccitanti degli ultimi anni. Non solo Giove ma anche Venere sta compiendo un lungo anello di sosta in questo segno che non risentirà, per il momento, dell’uscita del grande benefico dai suoi gradi. Giove espande tutto ciò che tocca e questo è il suo simbolo più vero, senza nulla togliere al significato che si porta dietro dalla Tradizione di grande benefico ma che andrebbe preso un po’ più con le pinze. Transitando nel segno della Vergine, Giove espanderà le caratteristiche di questo segno per cui, saremo chiamati tutti ad una maggiore attenzione ai dettagli, ai particolari, al lavoro certosino, qualità non proprio caratterizzanti di Giove. Quest’ultimo governa il segno del Sagittario ben noto per l’attenzione posta al futuro, a ciò che deve ancora essere, ai progetti, a discapito dell’attenzione ai dettagli che stanno dietro ad essi. Con questo prossimo transito, volente o nolente, impareremo, un po’ tutti, a curare il seme affinché cresca e per farlo ci darà un aiuto il contemporaneo transito di Saturno in Sagittario che ci inciterà ad eliminare le erbacce perché il seme gioviano cresca sano, nel tempo!
Buon Giove in Vergine a tutti.