Marte retrogrado

Marte, nel suo moto retrogrado, è tornato nel segno dello Scorpione dove resterà per tutto il mese di giugno. Il Sagittario perde un po’ di forza che gli servirebbe anche di più in questo momento ciclico di opposizione annuale del Sole ma riacquista in lucidità mentale. Lo Scorpione riprende vigore ed è pronto a sostenere qualsiasi tipo di confronto. Per tutti è un momento in cui il passato può tornare all’improvviso, sotto forma di situazioni o persone o anche solo di pensieri ossessivi per qualcosa che non abbiamo chiarito bene nei mesi scorsi.

Luna Piena in Sagittario

Il prossimo 21 Maggio si formerà la Luna Piena in Sagittario appena ad un grado poiché il Sole, nel segno dei Gemelli, sarà entrato da poche ore. Questa Luna porta con sé i significati mescolati del segno del Sagittario e del pianeta Marte in quanto la Luna sarà congiunta ad esso. Dunque possiamo aspettarci duri e focosi confronti, credo verbali perché quando si formerà la Luna Piena, Mercurio sarà diventato diretto da qualche giorno. La comunicazione riprende quota e lo farà in maniera vigorosa ma la veemenza dell’elemento fuoco non durerà a lungo. Dopo pochi giorni infatti, Marte rientrerà con il suo moto retrogrado in Scorpione dove tesserà nuove trame di gioco.

Marte retrogrado

Quest’anno, ne avevo già parlato, ci sarà, anzi c’è un balletto in avanti e indietro di Marte che staziona tra gli ultimi gradi dello Scorpione e i primi gradi del Sagittario. Da pochissimi giorni, Marte, ha iniziato il suo moto retrogrado in Sagittario e tornerà diretto solo tra qualche settimana. Il suo moto retrogrado indebolisce molto l’efficacia del pianeta che, da irruente e passionale, diventa più cauto e  blandamente riflessivo. A volte può capitare che progetti varati durante il moto retrogrado di Marte, si arenino per molto tempo a causa di impicci di varia natura ma dove noi possiamo poco o niente per cambiare lo status quo. Basterà aspettare che torni diretto per spingere in avanti le nostre idee, i nostri progetti? Ni. In realtà Marte si sveglierà completamente dal suo torpore solo alla fine di agosto quando, durante il moto diretto, tornerà sui gradi dove aveva iniziato la sua prima retrogradazione dell’anno. Come se non bastasse, a fine aprile anche Mercurio inizierà la sua retrogradazione. Che le stelle vogliano suggerirci di prendere tempo e (ri)valutare ogni piccolo dettaglio prima di presentare le nostre proposte?
marte alchemico

Eclissi totale di Luna

Il 23 marzo, ci sarà un’eclissi totale di Luna a 3° nel segno della Bilancia. Dall’altra parte il Sole, ovviamente, e Mercurio congiunto. Il segno della Bilancia è collegato alle relazioni interpersonali, qualcosa da discutere in questo campo ci sarà di sicuro. Mercurio lavora, come sempre, per il Sole, e questa volta il compito di messaggero lo compie armato perché transita nel segno governato da Marte. A dargli manforte ci sarà il trigono dello stesso Marte dal segno del Sagittario. Quanta passione nelle parole e nelle azioni! Nello stesso giorno Giove si applicherà con una quadratura a Saturno. Chissà che qualcuno vicino a noi non voglia spingerci verso una direzione, a prendere una decisione, che però andrebbe invece valutata con più calma per evitare errori di valutazione?

Marte in Sagittario

Quest’anno, come già detto in uno dei miei precedenti post, Marte farà un lungo anello di sosta tra il Sagittario e lo Scorpione. Come se, il Sagittario, avesse delle questioni personali da sistemare, delle cose da chiarire, dei problemi da risolvere e. ogni volta che Marte compie la sua retrogradazione nel segno dello Scorpione, i nativi del segno, hanno modo di sviscerare meglio le cose. Poi, come in questo momento, quando Marte passa nel segno del Sagittario, i progetti avanzano e con una conoscenza sempre superiore rispetto al transito precedente. Molti stop and go per i Sagittario, i Leone , gli Acquario e gli Scorpione, ma, alla fine della giostra, il quadro si perfezionerà. Per qualcuno potrebbe essere anche un capolavoro.