Cambio di segno per i Nodi

Da oggi i Nodi cambiano segno e nel loro incedere al contrario rispetto ai pianeti, lasciano l’asse Vergine-Pesci ed entrano nei segni dell’asse Leone-Acquario. Per comprendere che tipo di effetto questo cambio nodale porterà ad ognuno di noi, bisogna che ci riferiamo ai governatori dei due segni, il Sole e Urano. Come sono messi nel nostro Tema? Fanno aspetti tra loro? Il lungo periodo di transito del Nodo Nord e del Nodo sud nei segni del Leone e dell’Acquario spingerà comunque tutti a manifestare sé stessi in modo determinato e forte e altrettanto significativa sarà la spinta creativa.

L’equazione di Dirac

L’equazione di Dirac: “Se due sistemi interagiscono tra loro per un certo periodo di tempo e poi vengono separati, non possono più essere descritti come due sistemi distinti”
In altre parole se due sistemi interagiscono tra loro per un certo periodo di tempo e poi vengono separati, non possono più essere descritti come due sistemi distinti, ma in qualche modo, diventano un unico sistema per cui quello che accade a uno di loro continua ad influenzare l’altro, anche se distanti chilometri o anni luce.
Più o meno quello che in Astrologia karmica si riferisce a incontri karmici tra due persone, sia a livello sentimentale che a livello affettivo in generale. Quando una persona vive un incontro simile, l’anima lo riconosce perchè l’onda lunga dell’incontro non finisce neanche con la fine del rapporto stesso e, sempre secondo l’Astrologia karmica, si perpetua nelle vite successive. I significatori astrologici karmici da studiare nel Tema sinastrico sono soprattutto i Nodi Lunari, eventuali Pianeti retogradi, Saturno..