Regali di Natale

Oggi si perfeziona in cielo la congiunzione inferiore tra Mercurio retrogrado e il Sole entrambi in Sagittario. Ottimo giorno per comunicare qualcosa di importante e io lo uso per ricordarvi dei miei due libri astrologici: “La sinastria delle coppie segrete” e “Il ritorno solare” entrambi in vendita on line su amazon.it.
Possono essere delle belle idee regalo per Natale per voi stessi o per chi tra le vostre amicizie ama l’astrologia. Buona lettura!

Ingresso del Sole in Sagittario

Ecco l’ingresso del Sole mensile forse più singolare dell’anno. Con il passaggio del Sole nel segno del Sagittario entriamo nello spazio di crescente diminuzione di luce e questo appare quasi in contraddizione con il carattere solare e aperto del segno ma, ovviamente, al tutto c’è una spiegazione astronomica. Nel Tema d’ingresso specifico, troviamo il Sole nella porzione più buia del grafico, la casa IV e ancora non sembra mostrare la sua forza per carenza di aspetti maggiori agli altri pianeti. C’è la quadratura alla Luna in casa I nel segno della Vergine ma, essendo l’astro notturno più veloce, l’aspetto, oltre che essere separativo, va velocemente a scemare.

Il Mediocielo è in Toro e Venere, che lo governa, è in casa 5 congiunta a Plutone e quadrata a Giove. Quest’ultimo ricordo che da settembre è transitato dal segno della Vergine a quello della Bilancia dove resterà per un anno circa. La quadratura Venere Giove non è poi così grave ma sottolinea un eccesso di spese e visto il coinvolgimento della casa 3 e della casa 5 probabilmente spese legate ai figli o a degli spostamenti effettuati per piacere. La congiunzione in Sagittario tra Mercurio e Saturno riceve buoni aspetti da Giove e da Urano. I due astri mescolano insieme realismo e praticità in un connubio felice e vincente.ingresso-sole-in-sagittario