Uno sguardo al 2019

Astrologicamente parlando, il 2019 si presenta come un anno molto vivace ma quasi diviso a metà. La prima parte sarà indubitabilmente connotata dall’elemento fuoco e questo per via della presenza di Giove in Sagittario ma anche di Urano in Ariete, poi, quando il 6 marzo Urano entrerà definitivamente in Toro, l’ago elementale si sposterà sempre più verso l’elemento terra. Nonostante il passaggio importante di segno di Urano tuttavia il fuoco non si spegnerà perché Giove è in domicilio in Sagittario, quindi forte, e quando i pianeti veloci transiteranno in Ariete in primavera e in Leone in estate l’energia prorompente e dinamica dell’elemento fuoco si farà sentire.

Gennaio, nonostante sia il mese del Capricorno, avrà una grande concentrazione di pianeti in segni di fuoco e ci saranno giorni, addirittura, in cui la Luna, Mercurio, Venere e Giove si troveranno allineati tutti nel 9° segno anche se tecnicamente Mercurio e Venere non si incontreranno per uno scarto di 2 giorni ma lavoreranno comunque come una staffetta. Marte sarà in Ariete, il posto migliore dove potrebbe trovarsi perché da lì dona sicurezza in sè stessi e determinazione. Buon mese dunque per le questioni affettive in generale, sia per quelle esistenti che per le nuove avventure ma anche per nuovi inizi a 360° o se vogliamo dare tagli decisi a qualcosa che non ci rappresenta più.

Vedremo, via via, che entreremo nell’ano nuovo cosa ci riserveranno le stelle nei mesi seguenti.
Per ora buon Natale e buone feste a tutti.

natale 2014

Annunci

27 luglio eclissi lunare totale

La fine del mese è davvero significativa dal punto di vista astrologico, forse troppo. Il 26 Mercurio diventerà retrogrado, il giorno seguente ci sarà la Luna piena eclissi totale lunare in Acquario a 4° con il luminare notturno congiunto a Marte ed entrambi in quadratura a Urano come il Sole. Non male…! Le interpretazioni devono essere caute perché la carta dell’eclissi è piuttosto dinamica ma quello che si può dare per certo è che sarà il mondo emozionale ad essere toccato profondamente. Qualcuno che vuole starci vicino ma è fisicamente lontano, qualcuno che parte e va via, qualcuno che ci risveglia sentimenti mai spenti ma con essi anche tante paure. Ci sono anche interpretazioni più drammatiche ma le lascio agli altri. Intanto riprendono le comunicazioni con qualcuno del passato e si fanno più intime e meno superficiali. Attenzione a non reagire istintivamente come se il mondo ci fosse costantemente contro perché potremmo sbagliare ad interpretare le parole altrui.
Detto ciò vi invito a guardare il cielo la notte del 27 luglio, lo spettacolo sarà garantito.

Eclissi

Luglio e agosto saranno mesi straordinari, avremo ben tre eclissi, due a luglio e una ad agosto. La prima eclissi sarà solare e avverrà il 13 corrente, la seconda eclissi sarà lunare avverrà il 27 del mese. Per l’eclissi di agosto ne riparleremo. Quella del 13 non desta molta attenzione perché gli astri saranno ben allineati in cielo mentre l’eclissi lunare del 27 luglio tiene un po’ con il respiro tirato. La Luna sarà congiunta a Marte in Acquario mentre il Sole, la Luna stessa e Marte saranno in quadratura a Urano. Come dico sempre sarebbe preferibile che la Luna facesse meno aspetti possibili perché governa l’emotività, i nostri umori, ma anche la nostra sensibilità e pare che quest’eclissi voglia mettere sotto pressione il nostro stato emotivo. Non è detto che sia sempre male ma meglio sapere che qualcosa o qualcuno potrebbe risvegliare le nostre emozioni. Se abbiamo difficoltà a capire cosa ci emoziona, cosa ci turba o cosa desideriamo allora l’eclissi potrebbe destabilizzarci altrimenti saremo solo incentivti a prenderci cura del nostro mondo interiore, dei nostri desideri sopiti che potrebbero venire a galla quanto meno ce l’aspettiamo.

Sole in Acquario

acquario

Inserisci una didaNel Tema d’ingresso del Sole in Acquario domificato per Roma, il luminare è nel punto più buio della Carta mentre la Luna compie l’ultimo quarto. L’ascendente in Bilancia è governato da Venere che troviamo in encadrement tra Nettuno e Marte, dalla confusione allo scontro? Urano è in casa VII, quella delle unioni. Sebbene la Luna sia congiunta a Giove, si sta allontanando da esso per formare appunto l’aspetto esatto di quadratura al Sole. Il Tema mostra qualcosa di cui prendere atto, forse il bisogno di una pausa riflessiva che può riguardare più direttamente le relazione o la relazione per antonomasia. D’altronde l’opposizione di Urano a Giove sottolinea un conflitto tra il dovere, ciò che è giusto e il piacere, se non la necessità di rompere gli schemi. Più equilibrante il trigono di Saturno a Urano stesso e in sestile a Giove. Che la ponderatezza e un pizzico di saggezza aiutino a superare un momento di impasse relazionale? Probabilmente sì.
scalia

Sole in Acquario

Il 19 gennaio, il Sole entra nello spazio zodiacale dell’Acquario la cui terza decade è tra le superfavorite di questo 2017 fino a quasi fine anno. Uno sguardo alle caratteristiche del segno.

Curioso, imprevedibile, intellettuale, con le idee chiare, interessato a stabilire contatti purché con caratteristiche sociali anziché troppo personali, questo in sintesi le caratteristiche che ti ritraggono, amico Acquario. Sei spirito in continua mutazione, nulla in te è scontato, spinto come sei verso il futuro, l’avanguardia, sei puro desiderio pionieristico, anche quando ti occupi di cose banali, il tuo tocco è riconoscibile tra tanti. Tale indole è l’incarnazione dell’energia rivoluzionaria di Urano, tuo governatore insieme a Saturno che ti rende piuttosto rigido nel difendere le tue idee. Urano invece, ti rende elettrico, pronto di riflessi e con una notevole capacità di inserimento bene in ogni situazione con spiccato e saggio senso di opportunismo. Il Grande Vecchio, invece, ti dona l’amore per la solitudine che nel tuo segno diventa bisogno di essere distaccato dagli altri per essere emozionalmente indipendente. La forza critica di Saturno non è canalizzata a realizzare le tue necessità personali, come nel domicilio in Capricorno, ma diretta verso il benessere della famiglia, del tuo gruppo o della comunità tutta.